Scuola d’arte transculturale

Scuola d’arte transculturale

Arti plastiche – Scultura, Pittura: Francesco Russo (artista)

Stages: da 1 a 4 settimane – dal 15 Marzo al 15 Novembre

Insegnamenti d’arte individuali e di gruppo. (Creazione di opere in pittura: su tela e carta, olio, acrilico, acquerello; scultura: creta, legno e marmo statuario di Carrara.)

College: di 2 e 7 mesi dal 1° Aprile a fine Ottobre.

Art-Multimediale – Art-video-design: Elsa Milani (architetto)

Dal 16 al 21 Giugno: Brain-storming internazionale sul tema “Identità e alterità, breve storia del corpo umano nell’ultimo secolo”. N.T.I.

Musica – Musiche delle origini: Patricia Mayer

Dal 19 al 26 Maggio: costruzione di strumenti paleolitici in legno, canna e pietra e suoni

Polonska (musicista) Arpa Celtica antica: Elena

Dal 29 Giugno al 5 Luglio: musica del Medioevo sull’arpa Gotica, e tradizionale sull’arpa Celtica ( musica d’insieme).

Meeting creativo: Turkantam (Compositore, musicista)

Dal 25 al 27 Settembre: apprendimento di Mantra cantati di origine Sanscrita, e di strumentazione, dholah, armoniu

Danza – Corpo, danza, natura: Ginevra Sanguigno (ballerina)

Dall’ 11 al 18 Maggio: abbandonarsi al ritmo del mare interiore divenire anima. (specializzatasi in Giapponese all’Accademia di danza)

Danza sacra: Dagmar Hahn (terapeuta)

Dal 18 al 21 Maggio: danza olistica transreligiosa, come mezzo terapeutico e rieducativo, rivolto a tutti.

L’arte dell’apicoltura: Gianmario Mariani (Dott. in Filosofia)

Dal 27 al 31 Maggio: Storia, religione, mitologia, simbologia, e tecniche nei secoli, stage teorico pratico.

L’interpretazione dei sogni: Dinni Cesoni( psicoterapeuta), Elena Gigante

Dal 20 al 25 Luglio: Una porta verso l’autoconoscenza attraverso la simbologia dei sogni.

Danza medievale e rinascimentale: Ariane Quellier (ballerina)

Dal 10 al 16 Agosto: Danza olistica (classica, moderna, ballo russo, jazz), insegnante di danza classica a Créteil,

Danza sacra: Dagmar Hahn (terapeuta)

Dall’ 8 all’ 11 Ottobre: Danza olistica transreligiosa, come mezzo terapeutico e rieducativo, rivolto a tutti.