Uccisi da una frana mentre cercavano di salvare due alpinisti in difficoltà

Uccisi da una frana mentre cercavano di salvare due alpinisti in difficoltà

LA STORIA

Le trasmissioni radio della Chiesa Cristiana Avventista cominciarono più di 65 anni fà, grazie all’iniziativa di un predicatore californiano che ebbe l’idea di irradiare tramite un’emittente locale dei brevi messaggi a carattere spirituale.

Da questo remoto inizio, oggi troviamo la presenza avventista nell’etere di quasi tutto il globo. Esistono trasmissioni in FM, onde medie ed onde corte.

Proprio quest’ultime, sono state scelte dall’Adventist World Radio comestrumento di diffusione dei programmi radiofonici.

Tutto cominciò il 1 ottobre 1971, affittando del tempo di trasmissione da una grossa emittente situata in Portogallo, i programmi inizialmente erano in 12 lingue ed il segnale poteva essere ascoltato in tutta l’Europa e buona parte dell’ex Unione Sovietica.

Da lì nacque l’esigenza di creare un servizio a carattere internazionale, e per parecchi anni vennero utilizzati degli impianti già esistenti, continuando l’espansione nell’area del Mediterraneo e nelle Indie.

Per trovare la prima installazione di completa proprietà della Chiesa Avventista dobbiamo arrivare al 1985, ed è proprio qui in Italia, a Forlì. Oggi le trasmissioni vengono irradiate in 42 lingue diverse per un totale di 140 ore al giorno da sette impianti sparsi per tutto il mondo, di cui quattro sono di proprietà della Chiesa: Forli, Guam (un’isola nel Pacifico), Alajuela (Costa Rica) e in Guatemala. Due impianti sono dislocati in Slovacchia ed uno in Russia, questi ultimi vengono utilizzati per coprire il “vecchio continente”, il medio oriente e l’Africa del nord.

ALCUNI DATI: LE 42 LINGUE

Arabo, Bangla, Burmese, Cantonese, Cebuano, Cecoslovacco, Coreano, Farsi, Francese, Fujiano, Giapponese, Hakka, Illongo, Indiano, Indonesiano, Inglese, Italiano, Malayalam, Mandarino, Marathi, Minnan, Norvegese, Olandese, Papiamento, Polacco, Portoghese, Punjabi, Rumeno, Russo, Shanghai, Sinhalese, Spagnolo, Swahili, Svedese, Tagalog, Tamil, Telugu, Tedesco, Ucraino, Ungherese, Urdu, Vietnamita.

GLI IMPIANTI